GIU’ LE MANI DAL DIRITTO D’AUTORE

Ladri di diritti, ladri di vita.
Ma che ne sanno dei problemi degli autori della musica, del cinema, del teatro, della radio, della televisione, degli scrittori. Gli autori, con la loro libertà di espressione, che solo un’autonomia vitale può garantire, sono indispensabili alla civiltà, alla formazione intellettuale e alla forza della nostra identità. La cultura musicale, cinematografica, teatrale, letteraria, visiva, sono e devono restare patrimoni nazionali intoccabili.